Indebitamento

(dalla Nota 17  "Passività finanziarie non correnti", Bilancio Consolidato al 31 Dicembre 2017)
 
  31/12/2017 31/12/2016
Mutui e finanziamenti a medio-lungo termine
- quota corrente finanziamenti a medio-lungo termine

711.395
(58.625)

668.439

  711.395

668.439

Project financing a medio-lungo termine
- quota corrente project financing
1.114.706
(143.815)
1.275.580
(151.906)
  970.891

1.123.674

Altri debiti finanziaria medio-lungo termine 106.428 141.947
Totale 1.788.714 1.934.060

Mutui e finanziamenti a medio-lungo termine

I mutui e i finanziamenti al 31 dicembre 2017 sono pari a 770 milioni di Euro (668,4 milioni al 31 dicembre 2016) riferibili a:

• corporate acquisition loan di 350 milioni di Euro, sottoscritto con un pool di sette mandated lead arrangers e bookrunners italiani e internazionali funzionale all'acquisizione dell'intero business idroelettrico di E.ON Produzione, ora ERG Hydro S.r.l.;

• tre corporate loan bilaterali con Mediobanca S.p.A. (150 milioni) e UBI Banca S.p.A. (100 milioni) sottoscritti nel primo semestre 2016 per rifinanziare la parte a breve termine del corporate acquisition loan sottoscritto per l'acquisizione di ERG Hydro S.r.l. e con UniCredit S.p.A. (75 milioni) per il finanziamento di un progetto relativo al parco eolico di Corni (Romania);

• passività derivante dall'emissione del prestito obbligazionario non convertibile (99 milioni al 31 dicembre 2017) effettuato nel mese di luglio 2017, finalizzato al reperimento di ulteriori fondi per nuovi investimenti nel settore delle energie rinnovabili nonché per rifinanziare gli investimenti effettuati sugli impianti idroelettrici in Italia.

I finanziamenti sono esposti al netto dei costi di commissioni e altri oneri accessori per l'accensione degli stessi per un valore iniziale di 10,6 milioni. Tali costi sono stati rilevati secondo il metodo del costo.
Project Financing a medio/lungo termine

Si riepilogano nella seguente tabella le principali caratteristiche dei project financing in essere al 31 dicembre 2017:



 
Per maggiori dettagli relativi ai nuovi Project Financing rispetto a quelli descritti nella Relazione Finanziaria Annuale 2016 si rimanda alla Nota 25 - Covenant e negative pledge.
Al 31 dicembre 2017 il tasso di interesse medio ponderato dei mutui, finanziamenti e Project Financing era dell'1,48%
(1,42% al 31 dicembre 2016). Il tasso indicato non tiene conto delle operazioni di copertura dei tassi di interesse.
Le scadenze, divise per anno, dei debiti bancari a medio-lungo termine in essere, sono le seguenti:

 
  Mutui e finanziamenti Project Financing
Entro il 31/12/2018 58.625 143.815
Entro il 31/12/2019 179.750 152.654
Entro il 31/12/2020 299.125 157.474
Entro il 31/12/2021 133.055 141.333
Entro il 31/12/2022 - 392.858
Oltre il 31/12/2022 99.465 126.573
Totale 770.020 1.114.706

 

  31/12/2017 31/12/2016
Garantiti da immobilizzazioni materiali di proprietà
con scadenze fino a dicembre 2026
1.114.706 1.275.580
Non garantiti
con scadenze fino ad agosto 2020
770.020 668.439
Totale 1.884.726 1.944.020

 

Si rimanda alla Nota 25 del Bilancio Consolidato per un commento su Covenants e negative pledge relativi ai debiti bancari.

Altri debiti finanziari a medio lungo termine

Gli altri debiti finanziari a medio-lungo termine includono le passività derivanti dalla valutazione al fair value degli strumenti derivati a copertura dei tassi di interesse per 106 milioni di Euro (142 milioni al 31 dicembre 2016) di cui si fornisce qui di seguito il dettaglio: