Welfare & Wellness

Nel complesso, i servizi di welfare seguono tre filoni generali di intervento:

• l'ambito lavorativo (es. flessibilità oraria, formazione per lo sviluppo individuale e l'accrescimento culturale, eventi celebrativi);

• l'assistenza sanitaria e le relative campagne di informazione e prevenzione;

• il tempo libero (CRAL aziendali e family day).

L'assistenza sanitaria integrativa è offerta sia attraverso l'adesione ai fondi contrattuali sia attraverso iniziative specifiche del Gruppo.
Presso tutte le sedi operative sono da sempre presenti presidi infermieristici che, durante l'orario di lavoro, mettono a disposizione sanitari e medici specialistici a favore di tutti i dipendenti. In queste strutture, oltre ad attività di primo soccorso, si effettuano consulenze per problemi di salute extra-lavorativi e attività di sorveglianza sanitaria per i lavoratori eventualmente esposti a specifici rischi.

Alle infermerie si appoggiano anche le campagne di promozione della salute che vengono sviluppate secondo programmi locali, così come quelle di prevenzione.

 

ERG Fit for Life

ERG Fit for Life
Una palestra nuova, completa di attrezzi, macchine per ogni tipo di esercizio suddivise in tre aree cardio, corpo libero, attrezzi – istruttori per i corsi e personal trainer per seguire tutti coloro che fanno esercizi.

Una struttura perfetta per agevolare l'equilibrio fra vita privata e lavoro, con la possibilità di migliorare il proprio stato di forma, scaricare le tensioni della giornata ed essere più reattivi e produttivi nel resto del tempo libero.

Con questi principi abbiamo aperto gratuitamente la palestra a tutti i dipendenti del Gruppo presso la sede di Genova: un'area di 400 mq ispirata allo stile industriale ma realizzata ex novo con le migliori attrezzature e i migliori ritrovati tecnici, per creare un ambiente sano e confortevole.

Piani di prevenzione sanitaria

Nel 2015, oltre alla consueta possibilità di effettuare gratuitamente la vaccinazione antinfluenzale, si sono affiancati 3 Progetti Salute basati sull'adesione spontanea dei dipendenti:

  • il Progetto di Prevenzione Secondaria dei Tumori che offre a tutte le donne al di sopra dei 40 anni e agli uomini over 50 la possibilità di usufruire di accertamenti ecografici volti alla individuazione delle più frequenti neoplasie: il tumore alla mammella e quello alla prostata;

• il Progetto URO – riservato ai dipendenti del sito di Priolo – che si prefigge di monitorare, su un arco di due anni, le patologie dell'apparato urinario;

• il Progetto CUTE – anch'esso riservato ai dipendenti del sito di Priolo – che si prefigge di sensibilizzare e monitorare la popolazione sul rischio di melanoma.

E poi...

Per il tuo benessere: se sei stato a lungo seduto alla scrivania, in auto e in volo, ti suggeriamo di dedicare 5 minuti a questi esercizi.
Chiudi

Condividi articolo

Invia

Pagina modificata il giorno 30 set 2019