Team Sourcing & Recruiting - Marzia

Nome e cognome: Marzia Bonifacio
Job title: Head of Talent Management and Compensation
Vai al profilo Linkedin di Marzia

1. Cosa ti piace di ERG? Le opportunità che ha generato e genera. ERG ha 80 anni di storia e ha avuto il coraggio e la forza di evolvere e trasformarsi molte volte: oggi siamo una Green Company. Perché ERG cambiasse, ognuno di noi ha dovuto/ potuto acquisire nuove competenze, costruire nuovi modi di lavorare individualmente e in team. ERG è il contesto dove puoi crescere tecnicamente e managerialmente e dove puoi vivere esperienze che incrementano la tua spendibilità organizzativa.

2. Cosa ti piace del tuo lavoro? Mi piace mettere in contatto ERG e possibili candidati interessanti. Dalla lettura del cv in poi cerco di capire cosa potrà portare la persona ad ERG e come ERG può essere per lei una buona opportunità. In generale, definisco il mio lavoro aiutare l'azienda e la persona a prepararsi al futuro: ad essere protagonista della sua progettazione e costruzione.

3. Cosa guardi in un cv? Cerco di capire le esperienze e di cercare la "persona" fra le righe, di leggere quali traiettorie di carriera ha seguito. Sono contenta quando il candidato scrive perché ERG potrebbe essere un'opportunità interessante.

4. Che suggerimento dai per l'intervista? Secondo me è un'occasione unica per scambiare informazioni con l'azienda. Racconta chi sei, cosa hai fatto e perché, cosa vorresti fare e chi vorresti essere e poi…sii curioso! Cerca di capire come lo stile di lavoro, le prospettive, i progetti possono rappresentare un'occasione di crescita. Poni domande e cerca di capire che tipo di esperienza personale e non solo professionale potrai fare.

5. E per il primo giorno di lavoro? Prima di tutto ricordati che sei stato scelto, hai superato tutti gli step di selezione e il team ha fiducia in te. Cerca di conoscere i colleghi, comprendi le regole dell'azienda scritte e anche quelle "implicite", prendi appunti, cerca di capire dove recuperare le informazioni e… fai domande!!! Fatti dire qual è il primo contributo che ci si aspetta da te. E poi… buon lavoro! Goditi questa nuova avventura professionale, il tuo team e le nuove sfide.

6. Che cosa hai imparato nell'ultimo periodo?  Sto imparando un sacco di cose… Abbiamo tanti nuovi progetti e nei prossimi mesi ne svilupperemo altri. Ora in particolar modo sto lavorando sull'employer branding e sulla mia capacità di aiutare le persone a cambiare punto di vista e ad aprirsi nuove possibilità di azione.