Comunicati stampa

L'Assemblea degli Azionisti di ERG approva il Bilancio di Esercizio al 31 dicembre 2017

nomina il nuovo Consiglio di Amministrazione, conferma Edoardo Garrone alla Presidenza e delibera il pagamento di un dividendo di 1,15 Euro per azione di cui 0,40 Euro straordinario

Il Consiglio di Amministrazione di ERG conferma Alessandro Garrone Vice Presidente esecutivo, Giovanni Mondini Vice Presidente e Luca Bettonte Amministratore Delegato

 

Genova, 23 aprile 2018 – l'Assemblea degli Azionisti di ERG S.p.A., riunitasi oggi, ha approvato il Bilancio dell'esercizio 2017 che evidenzia un utile di 24 milioni di Euro, ha esaminato il Bilancio Consolidato del Gruppo al 31 dicembre 2017 che registra un risultato netto a valori recurring[1] di 142 milioni di Euro nonché la Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario al 31 dicembre 2017.

 

L'Assemblea ha nominato, per il prossimo triennio, il nuovo Consiglio di Amministrazione – composto da 12 membri – nelle persone di Edoardo Garrone, Alessandro Garrone, Giovanni Mondini, Luca Bettonte, Massimo Belcredi, Marco Costaguta, Paolo Francesco Lanzoni, Mara Anna Rita Caverni, Barbara Cominelli, Silvia Merlo, Elisabetta Oliveri e Mario Paterlini[2] - e ha confermato alla Presidenza della Società Edoardo Garrone.

 

Il Consiglio di Amministrazione di ERG, riunitosi a conclusione dei lavori dell'Assemblea, ha confermato le deleghe al Presidente, ha confermato Alessandro Garrone Vice Presidente esecutivo e nominato lo stesso Amministratore incaricato del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi e ha confermato Giovanni Mondini Vice Presidente e Luca Bettonte Amministratore Delegato.

 

Edoardo Garrone, in continuità con il precedente mandato, gestirà, attraverso compiti di supervisione, indirizzo e controllo, le attività di affari societari.

 

Alessandro Garrone, in qualità di Vice Presidente esecutivo e di Presidente del Comitato Strategico di ERG, in continuità con il precedente mandato, supervisionerà le scelte strategiche del Gruppo e la definizione della macro struttura organizzativa, svolgendo altresì attività di indirizzo e coordinamento delle operazioni straordinarie incluse quelle di finanza strutturata, mentre in qualità di Amministratore incaricato del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi verificherà la corretta funzionalità e l'adeguatezza complessiva del Sistema di controllo interno e di gestione dei rischi coerentemente con le relative Linee di indirizzo approvate dal Consiglio di Amministrazione di ERG.

 

All'Amministratore Delegato, in continuità con il precedente mandato, sono stati conferiti i poteri necessari per compiere tutti gli atti pertinenti l'attività sociale, salvo quanto riservato al Consiglio di Amministrazione (per legge o per Statuto) e quanto delegato ad altri Consiglieri.

 

Il Consiglio di Amministrazione ha, inoltre, valutato positivamente l'indipendenza dei Consiglieri Massimo Belcredi e Paolo Francesco Lanzoni con riferimento a quanto previsto dall'art. 148, comma terzo, del Testo Unico della Finanza[3] e l'indipendenza dei Consiglieri Mara Anna Rita Caverni, Barbara Cominelli, Silvia Merlo, Elisabetta Oliveri e Mario Paterlini sia con riferimento a quanto previsto dall'art. 148, comma terzo, del Testo Unico della Finanza che con riferimento a quanto contenuto nel vigente Codice di Autodisciplina promosso da Borsa Italiana.

 

Il Consiglio di Amministrazione ha confermato quali membri del Comitato Controllo e Rischi i Consiglieri Massimo Belcredi e Mara Anna Rita Caverni e nominato, quale ulteriore membro, il Consigliere Elisabetta Oliveri, ha confermato quali membri del Comitato Nomine e Compensi i Consiglieri Paolo Francesco Lanzoni e Silvia Merlo e nominato, quale ulteriore membro, il Consigliere Barbara Cominelli, ha confermato quali membri del Comitato Strategico, i Consiglieri Alessandro Garrone – Presidente – Giovanni Mondini, Luca Bettonte, Marco Costaguta e nominato, quali ulteriori membri, il Consigliere Elisabetta Oliveri e il Chief Financial Officer nonché Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili e societari Paolo Luigi Merli, Dirigente con responsabilità strategiche.

 

 

L'Assemblea ha deliberato il pagamento di un dividendo di 1,15 Euro per azione, inclusivo di una componente non ricorrente di 0,40 Euro per azione, che sarà messo in pagamento a partire dal 23 maggio 2018 (payment date), previo stacco della cedola (n. 21) a partire dal 21 maggio 2018 (ex date) e record date il 22 maggio 2018.

 

L'Assemblea ha conferito l'incarico di revisione legale dei conti di ERG S.p.A., per il periodo relativo agli esercizi 2018-2026, alla società di revisione KPMG S.p.A.

 

L'Assemblea ha determinato i compensi spettanti ai componenti il Consiglio di Amministrazione, il Comitato Controllo e Rischi e il Comitato Nomine e Compensi per il 2018 sulla base delle proposte formulate, ai sensi dell'art. 126-bis del Testo Unico della Finanza dall'azionista Polcevera, titolare di n. 10.380.060 azioni rappresentative del 6,9% del capitale sociale di ERG.

 

L'Assemblea ha autorizzato il Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell'art. 2357 del Codice Civile per un periodo di 12 mesi a decorrere dal 23 aprile 2018, ad acquistare azioni proprie entro un massimale rotativo (per ciò intendendosi il quantitativo massimo di azioni proprie di volta in volta detenute in portafoglio) di 30.064.000 (trentamilionisessantaquattromila) azioni ordinarie ERG del valore nominale pari ad Euro 0,10 ciascuna ad un prezzo unitario, comprensivo degli oneri accessori di acquisto, non inferiore nel minimo del 30% e non superiore nel massimo del 10% rispetto al prezzo di riferimento che il titolo avrà registrato nella seduta di borsa del giorno precedente ogni singola operazione. Questo allo scopo di ottimizzare la struttura del capitale in un'ottica di massimizzazione della creazione del valore per gli azionisti, anche in relazione alla liquidità disponibile e comunque per ogni ulteriore finalità consentita dalle vigenti disposizioni legislative e regolamentari applicabili. L'acquisto dovrà essere effettuato mediante l'utilizzo di utili distribuibili e di riserve disponibili risultanti dall'ultimo bilancio approvato, nel rispetto dell'art. 132 del Testo Unico della Finanza e con le modalità previste dall'art. 144-bis, comma 1, lettera b) del Regolamento Emittenti e cioè "sui mercati regolamentati o sui sistemi multilaterali di negoziazione secondo modalità operative stabilite nei regolamenti di organizzazione e gestione dei mercati stessi, che non consentano l'abbinamento diretto delle proposte di negoziazione in acquisto con predeterminate proposte di negoziazione in vendita"; l'Assemblea ha autorizzato il Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell'art. 2357-ter del Codice Civile per un periodo di 12 mesi a decorrere dal 23 aprile 2018, ad alienare, in una o più volte e con qualunque modalità risulti opportuna in relazione alle finalità che con l'alienazione stessa si intenda in concreto perseguire, azioni proprie ad un prezzo unitario non inferiore nel minimo del 10% rispetto al prezzo di riferimento che il titolo avrà registrato nella seduta di borsa del giorno precedente ogni singola alienazione.

 

L'Assemblea ha approvato il piano di incentivazione di lungo termine 2018-2020, secondo le condizioni previste nel Documento Informativo messo a disposizione del pubblico nei termini e secondo le modalità previste dalle vigenti disposizioni legislative e regolamentari.

 

L'Assemblea ha, infine, deliberato in senso favorevole in merito alla prima sezione della Relazione

sulla remunerazione predisposta ai sensi dell'art. 123-ter del Testo Unico della Finanza.

 

Ai sensi dell'art. 125-quater, comma 2, del Testo Unico della Finanza il rendiconto sintetico delle votazioni sarà reso disponibile sul sito internet della Società (www.erg.eu) nella sezione "CorporateGovernance/Assemblea degli Azionisti 2018" entro cinque giorni dalla data dell'Assemblea. Il documento contiene: il numero di azioni rappresentate in Assemblea e di quelle per le quali è stato espresso il voto, la percentuale di capitale che tali azioni rappresentano, il numero di voti favorevoli e contrari alla delibera e il numero di astensioni.

 

Il verbale dell'Assemblea sarà messo a disposizione del pubblico nei termini e secondo le modalità previste dalle vigenti disposizioni legislative e regolamentari presso la sede della Società in Genova, Via De Marini 1, sul sito internet della Società (www.erg.eu) nella sezione "CorporateGovernance/Assemblea degli Azionisti 2018", presso Borsa Italiana e sul meccanismo di stoccaggio autorizzato eMarket Storage (www.emarketstorage.com).

 

Il presente comunicato stampa, emesso il 23 aprile 2018 alle ore 16.45 (CEST), è a disposizione del pubblico presso Borsa Italiana, sul meccanismo di stoccaggio autorizzato eMarket Storage (www.emarketstorage.com) e sul sito internet della Società (www.erg.it) nella sezione "Media/Comunicati Stampa".

 

Contatti:

 

Sabina Alzona Media Relations Manager - tel. + 39 010 2401804 cell. + 39 340 1091311 e-mail: salzona@erg.it

Emanuela Delucchi IR Manager – tel. + 39 010 2401806 – e-mail: ir@erg.it

Matteo Bagnara IR - tel. + 39 010 2401423 - e-mail: ir@erg.itwww.erg.it

 

[1] Il risultato netto di Gruppo a valori correnti non include gli utili (perdite) su magazzino, le poste non caratteristiche e le relative imposte teoriche correlate.

[2] I Consiglieri Edoardo Garrone, Alessandro Garrone, Giovanni Mondini, Luca Bettonte, Massimo Belcredi, Marco Costaguta, Paolo Francesco Lanzoni, Mara Anna Rita Caverni, Barbara Cominelli, Silvia Merlo ed Elisabetta Oliveri sono stati tratti dalla lista presentata dall'azionista di maggioranza San Quirico S.p.A., possessore (al 28 marzo 2018, data di presentazione della lista) di n. 83.619.940 azioni rappresentative del 55,628% del capitale sociale di ERG S.p.A., approvata a maggioranza dagli azionisti che hanno partecipato all'Assemblea. Il Consigliere Mario Paterlini è stato tratto dalla lista presentata da alcuni Investitori, possessori (al 26 marzo 2018, data di presentazione della lista) di n. 1.710.179 azioni rappresentative dell'1,138% del capitale sociale di ERG S.p.A., approvata da un numero di azionisti titolari complessivamente di una quota di partecipazione superiore alla metà di quella richiesta per la presentazione delle liste; i curricula dei Consiglieri sono disponibili sul sito internet della Società www.erg.eu.

[3] Il Consiglio di Amministrazione, in continuità con le valutazioni effettuate nel corso del precedente triennio, avendo pertanto riguardo più alla sostanza che alla forma, come peraltro raccomandato dallo stesso Codice di Autodisciplina, ha confermato che i Consiglieri Belcredi e Lanzoni non intrattengono, né hanno di recente intrattenuto, neppure indirettamente, con la Società o con soggetti ad essa legati, relazioni tali da condizionarne attualmente l'autonomia di giudizio, ai sensi del Principio 3.P.1. del vigente Codice di Autodisciplina promosso da Borsa Italiana. Peraltro, in considerazione del loro lungo tempo di permanenza nella carica, il Consiglio di Amministrazione ha ritenuto preferibile non qualificarli come amministratori indipendenti ai sensi del Codice di Autodisciplina.

Archivio comunicati stampa

Filtra per:


12
sendmail-close

Invia via mail

Invia