I nostri parchi

Siamo tra i primi dieci operatori europei per capacità installata onshore, ben distribuiti in tutta Europa e con la volontà di espanderci ulteriormente.
Con i nostri parchi eolici siamo presenti in sette Paesi europei: oltre che in Italia operiamo in Francia, Germania, Polonia, Bulgaria, Romania e siamo entrati nel 2016 nel Regno Unito*. In pochi anni, grazie a una crescita dinamica attraverso acquisizioni, ci siamo posizionati tra i primi dieci operatori onshore (sulla terraferma) europei con oltre 1.000 MW installati in Italia e circa 630 MW installati oltre confine.

*in costruzione

Il 2015 è stato un anno chiave durante il quale abbiamo di fatto raddoppiato la nostra presenza all'estero.

Dopo un periodo di forte espansione attraverso acquisizioni, stiamo passando ora a un modello di crescita organica con l'obiettivo di sviluppare direttamente i  parchi: prevediamo  oltre 200 MW di nuove installazioni previste tra il 2015-2018 nei Paesi che guideranno lo sviluppo dell'eolico in Europa: Francia, Germania, Polonia e Regno Unito.

Il percorso intrapreso ci porterà a fine periodo di piano, nel 2018, ad avere oltre confine una potenza installata di circa 900 MW. Il peso della componente estera sul totale della capacità installata così aumenterà fino a raggiungere il 44% dall'attuale 37% e il contributo sulla redditività crescerà del 178%.