Sicurezza

La consapevolezza e la partecipazione attiva del personale nella gestione quotidiana è uno dei presupposti necessari per attuare i principi della Politica HSE.

Queste condizioni si raggiungono sia attraverso una costante azione di informazione, formazione e coinvolgimento delle persone che attraverso l'attivazione di meccanismi premianti verso chi attua, con efficacia, le misure di riduzione degli impatti ambientali dei rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori o che promuove proposte per azioni di ulteriore miglioramento.

In questo contesto si è rilevata particolarmente efficace l'esperienza del nostro Gruppo nel promuovere all'interno dei diversi ambiti aziendali dei "Concorsi di sicurezza" rivolti sia al personale interno che alle Ditte terze attive presso i siti operativi: lo scopo primario è che datori di lavoro e lavoratori (sia interni che esterni) cooperino con un unico fine condiviso:
  • evitare di subire infortuni sul lavoro;
  • evitare di contrarre malattie professionali;
  • individuare i problemi reali;
  • condividere le migliori soluzioni operative;
  • trovare le soluzioni ottimali nella gestione della sicurezza negli impianti.
In corso d'anno abbiamo messo in campo una serie di attività accomunate dall'approccio del "miglioramento continuo" delle prestazioni in termini di ambiente e sicurezza:
  • il progetto "Safety First" in EROM (ERG Renew Operations & Maintenance);
  • il "Concorso sicurezza";
  • la valutazione in campo delle performance di sicurezza degli appaltatori di ERG Power.

Safety First 2016


Anche quest'anno abbiamo organizzato un concorso a premi rivolto a tutte le persone di ERG Renew O&M per sensibilizzare tutti sui temi di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro. Sfoglia la gallery!

Leggi la news dell'11 ottobre 2016 
Il progetto "Safety First "
Conclusa la fase di avvio della nuova società ERG Renew Operations & Maintenance (EROM) è stato lanciato, a maggio 2014, il progetto "Safety First" allo scopo di incrementare la cultura della sicurezza in ERG Renew. L'iniziativa ha riguardato non solo tutte le tematiche inerenti la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori ma anche la salvaguardia dell'ambiente e l'attenzione alla qualità, configurandosi quindi come un vero e proprio progetto Qualità, Ambiente e Sicurezza trasversale che coinvolge tutta la Società nel suo complesso.

Il filo conduttore comune è costituito dall'obiettivo finale dell'approfondimento della "cultura della sicurezza" nella Società, per il quale si predilige un approccio bottom-up rispetto al più tradizionale top-down.

Ad oggi il progetto è stato implementato con la definizione di stream principali, azioni, owner, tempi ed un monitoraggio puntuale.

Il "Concorso Sicurezza"

Per i dipendenti di ERG Renew Operations & Maintenance
ERG Renew Operations & Maintenance ha deciso di organizzare il primo "Concorso Sicurezza" rivolto a tutti i dipendenti, per promuovere – integrando altre azioni già intraprese – la sensibilizzazione del personale verso gli aspetti della tutela della salute e della sicurezza sul lavoro per raggiungere i quali è necessario il contributo di tutti.

L'iniziativa ha previsto l'assegnazione di 3 premi individuali per ciascuna delle seguenti categorie, sulla base del giudizio della Commissione Organizzatrice interna:

 

  • Creatività: i dipendenti sono stati invitati a creare un manifesto (slogan + immagine) volto a stimolare la riflessione sul tema del la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro. I tre migliori manifesti in termini di creatività ed efficacia del messaggio sono stati affissi presso tutti i centri operativi.
  • Segnalazione: volto a premiare i dipendenti che hanno inviato il maggior numero di segnalazioni di sicurezza giudicate valide.
  • Miglioramento: che ha visto premiati i tre migliori suggerimenti a livello procedurale o impiantistico.
Un elevato numero di segnalazioni e suggerimenti tra quelli ricevuti sono stati trasformati in azioni o in nuove prassi operative. 

Per i dipendenti di Siracusa
Iniziativa con obiettivi analoghi è stata proposta anche per i dipendenti presenti nella provincia di Siracusa.
Il personale è stato suddiviso secondo le funzioni di appartenenza ed è stata costituita una Commissione formata dai Responsabili di varie funzioni di ERG Power Generation e di ERG Power.

L'attribuzione dei premi è avvenuta sulla base del miglior punteggio raggiunto dai raggruppamenti nel corso del 2015, in base ai seguenti parametri:
• eventi ambientali indesiderati verificatisi nel periodo di validità del Concorso;
• incidenti dovuti ad errori umani e/o infortuni;
• incidenti e mancati incidenti non dovuti a errori umani (ogni segnalazione comportava l'attribuzione di un punteggio positivo);
• suggerimenti per migliorare la sicurezza e l'ambiente: si tratta di elaborati su possibili miglioramenti a livello procedurale o impiantistico, anche per aree non industrializzate, da redigere nel modo più completo e articolato possibile e da corredare con documentazioni fotografiche, informazioni tecniche, best practice ecc.;
• azioni meritorie, capaci di evidenziare un particolare coinvolgimento nei confronti dei temi oggetto del Concorso e che possano costituire un esempio per tutta la popolazione aziendale;
• partecipazione dei raggruppamenti alla formazione HSE effettuata, ossia la percentuale di partecipazione dei raggruppamenti alle sessioni di formazione trimestrale inclusa la frequentazione degli addestramenti antincendio al poligono.

Sono stati previsti premi trimestrali, annuali e di partecipazione, con estrazione a sorte tra i componenti dei diversi raggruppamenti: la probabilità di essere sorteggiati è dipesa dal numero di segnalazioni personalmente presentate e dal punteggio ottenuto per ciascuna.

Per le ditte esterne e appaltatori di ERG Power
Lo scopo del concorso è quello di contribuire alla sensibilizzazione del personale degli appaltatori attivi presso il sito di Priolo Gargallo ad operare con criteri preventivi, per evitare gli infortuni sul lavoro ed in generale le condizioni di rischio.

Una commissione organizzatrice – formata da personale di ERG Power Generation – è stata incaricata di seguire l'andamento del concorso, verificare la validità dell'elaborazione dei dati necessari per la definizione dei risultati e attribuire l'assegnazione finale dei premi sulla base della migliore performance raggiunta dalle ditte partecipanti, ottenuta dalla sommatoria di cinque indici:
• risultati delle verifiche HSE (Salute, Sicurezza e Ambiente) di campo: in base alla percentuale di non conformità totalizzate, proporzionalmente al numero di ore lavorate ed alla specializzazione della ditta;
• infortuni con assenza superiore ad un giorno: in base all'"indice di frequenza" degli infortuni riportato presso il sito ERG Power;
• giornate perse per infortunio: a partire dall'"indice di gravità" degli infortuni riportato presso il sito ERG Power;
• suggerimenti per la sicurezza e segnalazioni di near accident (ossia mancati incidenti): a partire dal numero di suggerimenti per la sicurezza e segnalazioni di near accident rapportati al numero di ore lavorate presso il sito ERG Power;
• contestazioni ricevute: ogni contestazione ricevuta porta ad un decremento del punteggio.

Sono previsti premi annuali assegnati in relazione ai risultati raggiunti dalle ditte terze nel corso dell'anno e premi individuali ai dipendenti della ditte appaltatrici per le migliori segnalazioni, a prescindere dalla loro appartenenza ad una delle società premiate.

Safety Walks e Audit HSE in campo

Safety Walks e Audit HSE in campo
Le Unità Organizzative HSE del Gruppo ERG hanno effettuato nel corso dell'anno numerosi controlli in campo volti a verificare il rispetto da parte delle ditte terze dei principi e delle norme in tema di Salute, Sicurezza sul lavoro ed Ambiente. A questi si aggiungono quelli standard previsti dal sistema OHSAS che concorrono a tenere sotto controllo gli ambienti di lavoro e i processi.

271 controlli wind
125 controlli thermo
28 controlli hydro
Pagina modificata il giorno 13 giu 2017