Vai col Vento!

È partita il 13 marzo scorso dalla Sicilia l'edizione 2017 del progetto di educazione ambientale  "Vai col Vento!",  promosso da ERG con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e la partecipazione dell'Arma dei Carabinieri.

L'iniziativa è rivolta agli studenti delle terze medie dei Comuni in cui sono presenti i nostri impianti eolici e coinvolge circa 1500 studenti di Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Il progetto "Vai col Vento!", che ha già avuto un notevole riscontro, è giunto alla sua quarta edizione ed è inserito nell'ambito delle attività di Responsabilità Sociale nei territori nei quali operiamo.   

"Vai col Vento!" mira a sensibilizzare studenti e insegnanti sul ruolo attivo che le giovani generazioni possono assumere nel contribuire alla salvaguardia dell'ambiente e alla crescita della cultura della sostenibilità, soprattutto nel settore energetico.

Sono previste lezioni in classe nelle quali si parla di fonti di energia rinnovabile,  di tematiche ambientali e di efficienza energetica, cui fa seguito una visita guidata in un parco eolico durante la quale i ragazzi possono osservare  il funzionamento dell'impianto e delle singole turbine. Tecnici specializzati illustrano le differenti fasi di attività, dalla progettazione e realizzazione del parco, alla produzione e distribuzione dell'energia elettrica.

Agli incontri di "Vai col Vento!" prenderà parte anche personale territoriale dell'Arma dei Carabinieri, partner di ERG nel progetto.

A "Vai col Vento!" è legato un concorso che invita gli studenti a rappresentare in modo creativo il tema dell'energia del vento attraverso foto, video, disegni, cartelloni, modellini e articoli.

Vai col Vento! 2016

Nel mese di Maggio si è conclusa la terza edizione del progetto di educazione ambientale "Vai col Vento!",  realizzato da ERG Renew nelle scuole dei comuni delle regioni italiane nei quali siamo presenti con i nostri parchi eolici.
La Giuria del concorso collegato a "Vai col Vento!" ha designato le tre scuole vincitrici del  premio "VCV School of the Year 2016" ed i lavori vincitori del "VCV Award 2016", realizzati dai ragazzi di terza media che hanno preso parte al progetto nel corso dell'anno scolastico 2015-16.

"Schools of the year per il 2016" - tra tutte le 35 partecipanti al progetto dell'anno scolastico 2015-16 - sono state designate l' Istituto Comprensivo "Carlo V"  di Carlentini (SR), l' Istituto Comprensivo "Virgilio" di Troia (FG) e l'Istituto Comprensivo "Fais" di Ploaghe (SS).  In queste scuole le classi hanno meglio interpretato lo spirito del progetto e gli obiettivi di dibattito sui temi ambientali  e sull'utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili. Le tre scuole sono state premiate con un buono da 1.000 euro ciascuna per l'acquisto di materiali didattici.

Per  quanto riguarda la scelta dei lavori vincitori del "VCV Award 2016", il lavoro della Giuria non è stato facile: quattro sono stati gli elaborati premiati, tra gli oltre 120 lavori partecipanti al concorso .

La giuria ha voluto premiare la fantasia nell'utilizzo dei "mezzi di comunicazione", la dimostrazione della consapevolezza acquisita sulla produzione di energia da fonti rinnovabili e la conoscenza del territorio in cui i ragazzi vivono in relazione alla presenza dei parchi eolici.
 

Gli elaborati vincitori del "VCV Award 2016"

Gli elaborati vincitori del

Un'immagine tratta da "La voce del vento" 

(presentazione in power point multimediale sul rapporto tra persone del territorio e parchi eolici in Val Fortore).
 

Un'immagine tratta da "Fonti rinnovabili – Quattro chiacchiere su WhatsApp su energia eolica e ambiente"  

(presentazione in power point che racconta l'energia eolica attraverso un chat WhatsApp). 

 

Da "Immagini digitali: energie verso una nuova vita"

 
(immagini da un presente di energie fossili ad un futuro di energie rinnovabili sui rispettivi smartphone)

Un'immagine del modellino ambiente eolico rurale, premiato con il bellissimo fotolibro didattico documentale


(mini aerogeneratore funzionante realizzato su un  diorama composto da piante vere e ricerca/raccolta di immagini sul mondo dell'eolico)

Pagina modificata il giorno 5 apr 2017